Il Mouse che ti capisce..

Sul fatto che è un mouse non ci sono dubbi.

Ma è un mouse molto, ma Molto particolare..

E’ stato realizzato dopo anni di duro lavoro nei laboratori Ibm di San Jose, nell’Almaden Research Center, dove si lavora in bilico su quella soglia molto piccola che divide scienza e fantascienza.

Ma è molto di più: è un mouse che è in grado di “capire” lo stato d’animo di chi ci appoggia la mano sopra, di comunicarlo al computer e di sollecitare la giusta reazione: far partire la ballata giusta negli attimi di nervosismo, o cambiare il colore del video nei momenti in cui il sonno sembra avere la meglio. 😯

Mouse che ti capisce

Senza dubbio i computer sarebbero molto piu’ potenti se avessero una piccola percentuale delle abilità percettive di uomini e animali.

Ma come funziona questo meraviglioso gioiello???

Semplicemente grazie ai sensori posti sui tasti di rame e ad un lettore a raggi infrarossi: che registrano la temperatura corporea, il battito cardiaco, la rapidità dei movimenti della mano, e li inviano al computer che elabora i dati. Il risultato è che alla fine la macchina è in grado di “comprendere” se l’utente è agitato o rilassato, affaticato o annoiato. E si comporta di conseguenza. 

Lascio spazio alla vostra immaginazione..🙄

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: