Violata la posta del Pentagono da un Hacker

pentagono.jpg

Avete capito bene…..un hacker,ancora non identificato è riuscito a violare uno dei sistemi di posta elettronica del Pentagono, costringendo le autorità a sospendere oltre 1.500 account e-mail. L’attacco è stato confermato dal segretario alla Difesa americano Robert Gates, che ha anche spiegato che il sistema di e-mail attaccato gestisce posta di routine e non informazioni riservate relative a operazioni militari.Ma nonostante questo resta un fatto piuttosto grave.

E non è tutto infatti, secondo indiscrezioni, alcuni hacker sarebbero riusciti a entrare anche in alcuni computer del Dipartimento della Sicurezza nazionale (Homeland Security). Non hanno fatto danni ma avrebbero potuto, ad esempio, accedere ai database delle persone non gradite negli Stati Uniti (quelle, per intenderci, fermate alle dogane) e modificarli.

Anche queste però restano voci non sicure perchè a parlare sanno fare tutti ma poi quando si passa ai fatti la musica cambia…staremo a vedere comunque. 8)

4 Risposte

  1. Vedo che il blog sta andando molto bene🙂

  2. Grazie.. ma comunque non mi hai ancora linkato.. Se lo farai, contattami e io faro’ lo stesso cn te..😆

  3. forse erano telepati non hackers. what do you think?

  4. e molto ce nn so niente di quete cose xo ma che cose e una casa certo be volevo tanto che fosse mia ma nn posso xke nn posso conquistarla altrimenti dovrei fare una guerra………………………………………..scherzo o solo 11 anni come faccio a fare una guerra se nessuno la vuole fare questo lo so gia nn come voi be devo andare addio o ciauuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: