Privacy anche sugli indirizzi IP

Copyright

 Altroconsumo ci informa che il tribunale di Roma ha sentenziato che non si può chiedere i nomi associati all’indirizzo IP nel caso il richiedente lo faccia per presunte violazioni di copyright.

Il fatto di mettere in condivisione un file protetto da diritti d’autore resta un reato ma questa sentenza dice che non si possono trattare gli indirizzi IP in quel modo.

Non avrebbero dovuto essere utilizzati tanto meno in sede giudiziaria!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: