Nuovi iPod già hackerati!

Riporto per intero un articolo molto interessante tratto da Wintricks.it

E’ passata poco più di una settimana dalla presentazione ufficiale dei nuovi iPod tenuta dal solito Steve Jobs, boss di Apple, alla quale ha fatto eco la notizia che vedeva i nuovi prodotti blindati contro l’utilizzo di programmi Open Source, per consentire l’esclusiva gestione del dispositivo al “mattone” iTunes.

La blindatura ha retto poche ore, giusto il tempo di permette ad un gruppo di debugger del canale #gtkpod di riunirsi e tirare fuori l’hash, che presto verrà integrato nelle applicazioni open source permettendo la gestione dei nuovi iPod.

Tuttavia il capo della combriccola, Miguel de Icaza, dichiara nel suo blog che la soluzione non è affatto a lungo termine, visto che Apple correrà sicuramente ai ripari. Si prospetta quindi un braccio di ferro a colpi di hacking, almeno fin quando la Commissione Antitrust non giudicherà scorretto il comportamento dell’azienda di Jobs e renderà l’iPod aperto a programmi di terze parti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: