!!! TRASFERITI !!!

trasloco.gif

www.tech-zoom.com

Sì, avete capito bene…ci trasferiamo al sito sopra indicato.

Il design sarà sicuramente modificato e rinnovato in meglio, continueremo come sempre ad aggiornarvi su qualsiasi argomento interessante di cui verremo a conoscenza, lavoreremo sodo e speriamo vivamente che continuerete a seguirci come avete fatto fino ad ora…vi aspettiamo!!!! Grazie a tutti i nostri lettori!

www.tech-zoom.com

 

Annunci

Microsoft ci offre un software gratuito per bloggare

Da ormai diverso tempo Microsoft, attraverso il marchio “Live“, offre una serie di programmi gratuiti utilizzabili dagli utenti di Windows.

Writer

Strizzando l’occhio al Web 2.0, e soprattutto al fenomeno dei blog, la nuova versione del pacchetto Live (scaricabile all’indirizzo http://get.live.com/) integra il programma Writer, pensato appositamente per rendere più semplice la pubblicazione dei post sulle piattaforme di blogging più diffuse.

Messo alla prova, Writer (qui trovi il download diretto) si dimostra un prodotto molto semplice da utilizzare che costituisce un’alternativa alla pubblicazione di notizie via Web che sarà sicuramente apprezzata dagli utenti che non hanno grande dimestichezza con le piattaforme di publishing on-line e sono abituati a utilizzare il classico Word.

Il tornaconto per Microsoft è subito spiegato: pur permettendo l’accesso a tutti i maggiori servizi di blogging, Writer offre infatti percorsi “agevolati” per integrare nei post i servizi Microsoft tra cui Live Search Maps, Spaces o Soapbox.

Considerando che prodotti simili vengono solitamente venduti a caro prezzo (si pensi a Contribute di Adobe), la blogosfera ringrazia!

Fonte | www.oneweb20.it

Diciassettenne diventata ricca grazie a MySpace

myspace-logo-red.jpg 

Ashley Qualls è una 17enne di Detroit che nell’ultimo anno ha guadagnato quasi un milione di dollari grazie ad internet.

Il bello è che il guadagno non è stato grazie a chissà quale applicazione 2.0 ma grazie ad un sito chiamato Whateverlife.com, dove offre template e sfondi gratuiti per MySpace.

In un articolo di DoshDosh viene spiegato per filo e per segno come la giovane imprenditrice sia riuscita ad ottenere questi risultati andando ad offrire servizi per una fascia ben precisa, quella delle teenagers, della blog community di Murdoc.

                              Via DownloadBlog.it

Ecco a voi la MySpace Tv

My space

Secondo il New York Times, MySpace dovrebbe presentare nella giornata di oggi il nuovo sito dedicato ai video, che andrà a sostituire il “vecchio” MySpace Video.

MySpace avrà il suo spazio di video sharing separato dal resto del network.

Benchè infatti anche adesso sia possibile integrare video nel social network di Rupert Murdoch attraverso un player proprietario, la società ha deciso di puntare con più decisione sul mercato dei video mettendo in piedi una sezione appositamente dedicata.

MySpace TV intende diventare un avversario serio e credibile per YouTube, tanto che già dal suo avvio sarà localizzato per 15 paesi ed in 7 lingue diverse; MySpace ha infatti molta presa negli USA, mentre incontra maggiori difficoltà in Europa, dove YouTube è invece molto forte.

Nel cuore di MySpace TV non ci saranno i video user generated, bensì materiale più professionale come ad esempio la recente offerta di minisodes, le puntate dei telefilm anni ’80 riassunte in 5 minuti, o l’offerta in anteprima del nuovo show sponsorizzato da Michael Eisner “The All For Nots“.

Ha spiegato a CNet Chris DeWolfe, co-fondatore del social network: «non abbiamo ancora dato una svecchiata alla nostra offerta video da quando l’abbiamo lanciata. Vogliamo dare rilevanza al fatto che abbiamo un posto dove ospitare tutti i fantastici contenuti che abbiamo acquistato».

Fonti downloadblog.it e webnews.html.it