Tekfix, negozio online, Offre uno Sconto del 5% a Chi Compra con Firefox!

Di tutte le iniziative lanciate per promuovere Firefox, questa mi sembra veramente una delle più invitanti, soprattutto per chi non lo conosce, infatti nella nostra nazione il 70% della gente non sa nemmeno cosa sia Firefox.
Tekfix, negozio online australiano di prodotti informatici, ha infatti deciso di offrire uno sconto del 5% a chi comprerà i loro prodotti utilizzando il famoso browser open source, Firefox, per l’appunto.
Il Direttore Marketing, Tony Schirmer, ha dichiarato:
Firefox, da quando l’ho installato, mi ha dato maggiore sicurezza e ha migliorato l’esperienza di navigare sul web. Vogliamo dare una ricompensa a chi deciderà di provarlo e utilizzarlo.” (Versione originale della conferenza stampa)
Per ottenere lo sconto del 5%, sarà sufficiente inserire, una volta arrivati alla pagina del pagamento, il codice firefoxed: a questo punto, il sistema rileverà il browser con cui state effettuando le operazioni, se la vostra edizione di Firefox sarà compresa tra la 2.00.11 e 3, avrete lo sconto.
In futuro chiaramente verrà abilitata anche la versione 3. In caso di utilizzo di qualsiasi altro browser, riceverete un messaggio di errore.
Che dire, davvero complimenti per questa iniziativa, magari la facessero anche in Italia, no? -P
Via | techflakes
Ah..oggi sono generoso 😀 ho deciso di lasciarvi i vari download di questo stupendo browser;
Ultima versione di Firefox:
Annunci

Windows meno ecologico di Linux

La Cnn afferma che Linux è più ecologico.

Dando risalto solo ora – e questo è in effetti piuttosto curioso – a uno studio del governo inglese che risale al 2004, il sito americano pubblicizza il fatto che l’adozione di Linux riduce il quantitativo di e-rifiuti (cioè spazzatura derivante da apparecchiature elettroniche) del 50%.

Il motivo è la maggior longevità di un PC dotato del sistema operativo open source rispetto a uno dotato di Windows.

Mediamente, si legge nel rapporto stilato dal governo inglese, gli utenti di Windows aggiornano il proprio hardware ogni 3/4 anni, mentre il lasso di tempo per la stessa operazione fatta dagli utenti di Linux è di 6/8 anni.

Ciò si traduce in un minor quantitativo di apparecchiature da produrre e quindi in un minor consumo di energia dato che un vecchio Pc, adeguatamente attrezzato con software open source, può continuare a lungo ad assolvere egregiamente ai propri compiti.

Fonte 

Nuovo client di chat, InstantBird (OpenSource)

InstantBird

InstantBird, il software multiprotocollo, quali quella di AIM, Gadu-Gadu, Google Talk, ICQ, MSN, QQ, XMPP, Yahoo!

Usa lo stesso motore di rendering di Firefox

Il software è naturalmente ancora in fase post-embrionale, sarà disponibile tra qualche mese, ma sicuramente le aspettative sono molte, e la curiosità pure: avere un’ alternativa valida e professionale a Windows Live Messenger non sarebbe affatto male.

Piattaforme supportate :
Windows, Mac OS X, Linux

Prova instantbirdProvalo ora

Ecco a voi uno screencast: GNOME Phone Manager &Telepathy

Bastien Nocera ha appena rilasciato una nuova versione di GNOME Phone Manager che ha un backend per Telepathy, il framework di comunicazione che dovrebbe rappresentare un tassello sempre più importante per GNOME

telepathy.gifCome potete vedere dallo screencast, una volta aggiunto un telefono (connesso via bluetooth) con GNOME Phone Manager, è possibile ricevere e mandare comodamente messaggi. Questa versione di GNOME Phone Manager dovrebbe già essere inclusa in Fedora, stando al post di Bastien.

Nel particolare:

E’ Empathy che usa come “motore” Telepathy che a sua volta si interfaccia con Gnome Phone Manager per avere quel risultato, possiamo vederlo anche durante il filmato. 😉

  • Per il Download GNOME FTP:

http://download.gnome.org/sources/gnome-phone-manager/

  • Altri Download:

GnomeBluetooth and gnokii (compiled with Bluetooth support)

 

Fonte Pollycoke

Scaricare musica gratis legalmente con Downlovers

Downlovers

Fonte: area3000

Stiamo forse parlando di qualcosa che rivoluzionerà il modo di intendere la musica: con Downlovers, infatti, è possibile scaricare musica gratuitamente in tutta sicurezza. E stiamo parlando di pezzi importanti ed artisti famosi, di brani in classifica!!!!

LA musica viene regalata agli utenti che fruiscono dei download grazie alle aziende inserzioniste che, pubblicizzando il proprio brand all’interno del portale sotto forma di spot e banner, finanziano l’iniziativa.

Ogni brano scaricato, purtroppo, è in formato wma ed ha una sorta di protezione per evitarne un uso illegale: la prima volta che lo ascolterete con Windows Media Player, infatti, si aprirà una finestra nella quale dovrete fare click sul pulsante Aggiorna (ovviamente dovrete essere collegati ad internet), dopodichè potrete ascoltare tranquillamente il brano quante volte volete (per ulteriori dettagli su licenza, numero di brani scaricabili etc. etc., date un occhio alle FAQ presenti sul sito).

Naturalmente, questa grandiosa novità va ad aggiungersi e completa alla grande la lista siti per i download musicali legali gratuiti, che ho descritto qualche giorno fa.

Tra l’altro, il sito trasmette continuamente video musicali in streaming dei pezzi disponibili, così da essere aiutati nella scelta, ed avere a sempre disposizione un’ottima radio-music tv.

Bellissimi Sfondi (wallpaper) in stile Firefox

Mentre vagheggiavo nel web mi sono imbattuto in questo stupendo articolo !
Praticamente è una raccolta di curiosi wallpaper sul browser della volpe..

Riporto le mie 2 foto preferite 😆 di questo articolo:

Utilizza sempre la protezione!

Fumetto

E a voi quale vi ha incuriosito di più ? 😉

Conto alla rovescia iniziato per il Linux Day 2007

Parte il conto alla rovescia per uno degli eventi più attesi nel mondo dell’informatica: Il Linux Day 2007.

L’evento si svolgerà nelle città di tutta Italia: Per vedere il luogo più vicino a casa tua basta andare nella pagina principale, per visualizzare la cartina con tutti i posti dell’evento. Nella seconda pagina sono presenti gli elenchi di tutti gli organizzatori e delle associazioni che hanno aderito.

Se volete mettervi in contatto con gli organizzatori dell’evento basta visitare questa pagina mentre per chi volesse avere maggiori informazioni a riguardo è stata allestita una pagina per rispondere alle domande più frequenti, FAQ.

Tramite Uploadsblog.com