!!! TRASFERITI !!!

trasloco.gif

www.tech-zoom.com

Sì, avete capito bene…ci trasferiamo al sito sopra indicato.

Il design sarà sicuramente modificato e rinnovato in meglio, continueremo come sempre ad aggiornarvi su qualsiasi argomento interessante di cui verremo a conoscenza, lavoreremo sodo e speriamo vivamente che continuerete a seguirci come avete fatto fino ad ora…vi aspettiamo!!!! Grazie a tutti i nostri lettori!

www.tech-zoom.com

 

L’industria pornografica guadagna più che Microsoft, Google, Amazone ebay messe assieme…

Ogni secondo nel mondo (fonte) 28 mila utenti Internet visualizzano materiale pornografico su Internet.

Ogni secondo 372 utenti Internet compiono una ricerca a contenuto pornografico su un qualche search engine. L’industria pornografica nel suo complesso (riviste più video più magazine) vale quasi 100 miliardi di dollari. Superiore alla somma dei fatturati di aziende come Microsoft, Google, Amazone ebay messe assieme…

Lascio a voi i commenti.. 

Fonte 

Buon Anno a Tutti !!

Buon anno a tutti

Vi auguriamo un felice anno nuovo e vi ringraziamo uno ad uno per averci seguito in questi lunghi mesi..

Un augurio in particolare a:

http://www.downloadblog.it
http://www.nipogames.com/
http://www.blumouse.com/
http://www.wintricks.it
http://www.nothing2hide.net
http://www.uploadsblog.com/
http://www.mikinews.net/
http://www.hi-techlife.com/
http://www.techflakes.com/
http://www.hwgadget.com/
http://www.technews.it/
http://www.area3000.blogspot.com/
http://www.tomshw.it/
http://catanesetiscrivo.wordpress.com/
http://www.eurohackers.it/ 
http://hackissimo.blogspot.com/ 
http://www.informaticanet.org/ 
http://lucamarchi.wordpress.com/ 
http://www.scaricando.it/ 
http://www.rapiditaliashare.com/ 

Speriamo che il 2008 ci porti tanta altra fortuna, anche a voi naturalmente 😉Ci vediamo il prossimo anno 🙂

Windows meno ecologico di Linux

La Cnn afferma che Linux è più ecologico.

Dando risalto solo ora – e questo è in effetti piuttosto curioso – a uno studio del governo inglese che risale al 2004, il sito americano pubblicizza il fatto che l’adozione di Linux riduce il quantitativo di e-rifiuti (cioè spazzatura derivante da apparecchiature elettroniche) del 50%.

Il motivo è la maggior longevità di un PC dotato del sistema operativo open source rispetto a uno dotato di Windows.

Mediamente, si legge nel rapporto stilato dal governo inglese, gli utenti di Windows aggiornano il proprio hardware ogni 3/4 anni, mentre il lasso di tempo per la stessa operazione fatta dagli utenti di Linux è di 6/8 anni.

Ciò si traduce in un minor quantitativo di apparecchiature da produrre e quindi in un minor consumo di energia dato che un vecchio Pc, adeguatamente attrezzato con software open source, può continuare a lungo ad assolvere egregiamente ai propri compiti.

Fonte