!!! TRASFERITI !!!

trasloco.gif

www.tech-zoom.com

Sì, avete capito bene…ci trasferiamo al sito sopra indicato.

Il design sarà sicuramente modificato e rinnovato in meglio, continueremo come sempre ad aggiornarvi su qualsiasi argomento interessante di cui verremo a conoscenza, lavoreremo sodo e speriamo vivamente che continuerete a seguirci come avete fatto fino ad ora…vi aspettiamo!!!! Grazie a tutti i nostri lettori!

www.tech-zoom.com

 

Annunci

State al sicuro con SpyBot – Search & Destroy 1.5.2

 

SpyBot-Search & Destroy è una soluzione gratuita contro spyware ed adware, con un motore che agisce in tempo reale. Ha anche funzioni di pulizia tracce della navigazione, e consente di correggere alcune incongruenze nel registro e di stilare ampi rapporti.

Download SpyBot-S&D 1.5.2   -Licenza: freeware

Fonte | WinTricks.it

Cosa sono i dialer, come difendersi ed eliminarli

Il dialer è programma per computer di pochi kilobyte che crea una connessione ad Internet, a un’altra rete di calcolatori o semplicemente a un altro computer tramite la comune linea telefonica o un collegamento ISDN, andando a comporre però un numero con tariffe elevate, come 2-3 euro al minuto.In inglese to dial significa comporre, ma per quanto le diverse accezioni del termine esistano anche nella lingua originale, comunemente si intendono programmi associati a elevate tariffazioni, spesso nascondendo frodi e truffe. Nel senso più tecnico del termine, esistono comunque dialer legittimi.Per risolvere questo problema troviamo molti programmi free come il famoso StopDialer (download) o (anche questo free) Digisoft AntiDialer (download)

Disconnetti !

by *am-y
Ma vi voglio proporre due soluzioni alternative per difendersi dai dialer, senza l’uso di applicazioni esterne. Per prima cosa è sempre bene chiedere al vostro gestore telefonico la disattivazione dei numeri a tariffazione speciale e di installare il Service Pack 2 di XP.
Come riconoscere un Dialer? Esistono varie accortezze, se per esempio navighiamo in un sito web di loghi/suonerie o diciamo “osè”, e ci si presenta la finestra del download per scaricare un file exe non dovremo assolutamente scaricare nulla. Lo stesso vale se appare un avviso di protezione, in cui ci viene chiesto di installare un certificato, se non sapete di cosa si tratti ovviamente non installate nulla.
Come vi dicevo esistono due metodi per proteggersi dai Dialer:
il primo consiste nel disattivare gli ActiveX (Che comunque potrebbero venir richiesti anche per siti affidabili, sta a voi valutare se il sito in cui navigate è sicuro o meno) vediamo come fare: Semplicemente dovremo disattivare questi ActiveX o al massimo impostare le opzioni in modo tale che il browser chieda cosa fare (se abilitarli o meno).
Il secondo metodo segnalatoci dall’utente shevchenzo consiste nel bloccare ogni creazione di una nuova connessione di accesso remoto. Dovremo abilitare l’opzione visualizza cartelle e file nascosti, dopo di che dovremo andare in
C:\Documents and Settings\AllUsers\Datiapplicazioni\Microsoft\Network\Connections\Pbk\rasphone.pbk
cliccare con il tasto destro su questo file e nelle proprietà impostarlo come di sola lettura.
Esistono altri svariati metodi ma questi sono i più semplici, ma se in bolletta trovate fatturazioni anomale, dovrete telefonare al servizio clienti del vostro operatore telefonico, e chiedere di “congelare” la bolletta, pagando solamente la parte non contestata e bisogna poi presentare denuncia contro ignoti alla Polizia Postale oppure ai Carabinieri. Questo è quanto, spero di esservi stato d’aiuto e sopratutto attenzione a cosa scaricate ed ai siti in cui navigate.

Un Pericoloso Trojan su Mac OS

mac-os-x-logo.jpg 

I sistemi Mac OS non sono momentaneamente più sicuri: Un nuovo Trojan, che si diffonde con il nome di OSX.RSPlug.A, riuscirebbe infatti a superare le protezioni implementate da Apple ed a modificare il DNS del Mac. Il virus si diffonde tramite alcuni siti pornografici che richiedono l’installazione di un particolare codec (Infetto) per la visione di un filmato hard.

Una volta installato o caduti in trappola, verrà modificato il DNS del Mac e le vostre ricerche su internet diverranno una continua guerra contro il browser che vi reindirizzerà a siti hard simili a quello che vi ha infettato.

Il problema è arduo da risolvere per il Mac OS in quanto il Trojan il quale controlla sempre che il proprio DNS modificato opportunamente sia quello attivo.

Il segnale lanciato è quindi forte : Mac prima o poi avranno bisogno di un’antivirus.

Via | UploadsBlog.com

Spyware Doctor 5.1.0.272

 

 

Il post si trova qua :

http://tech-zoom.com

commenta li 🙂

 

 

 

Anche questo programma svolge una funzione simile a quella di Webroot Spy Sweeper. Riconosce ed elimina Spyware e Malware in generale. Ha anche un ottimo sistema per evitare l’accesso ai siti che autoinstallano, sul computer del malcapitato, virus tramite degli exploit maligni.

Icona DownloadDownload Spyware Doctor 5.1.0.272

I requisiti minimi di sistema sono:

  • Intel Pentium processor (o equivalente) o migliore
  • Almeno 64MB (raccomandati 128MB o di più)
  • 14 MB di spazio libero su hard disk
  • Internet Explorer 5.5

Per le caratteristiche complete si consiglia di visitare il seguente indirizzo: Spyware Doctor

Il post si trova qua :

http://tech-zoom.com

commenta li 🙂

 

McAfee AVERT Stinger 3.8.0

Stinger 3.8.0

Stinger riconosce e rimuove i virus specifici contenuti nel suo database. Non è una soluzione completa per la protezione antivirus, quanto piuttosto uno strumento di assistenza per amministratori ed utenti con sistemi infetti.

Homepage AVERT Stinger by McAfee, Inc.
Download McAfee AVERT Stinger 3.8.0 [1,86 MB]

Continua a leggere

Individuato nuovo Worm che cancella i file MP3 salvati sul Pc

6355_1.jpg

Symantec ha recentemente individuato un nuovo worm i cui effetti potrebbero essere particolarmente fastidiosi per gli utenti domestici appassionati di musica:

W32/Deletemp3, questo il nome del malware, èstato sviluppato per cancellare tutti i file in formato MP3 presenti sul Pc.

La diffusione di W32/Deletemp3 avviene con modalità decisamente particolari: infatti  il malware si autocopia su tutte le unità disco presenti sul pc infatti, compresi eventuali pen drive o player mp3 connessi via USB. Proprio questa caratteristica deve suggerire la massima cautela nel connettere al proprio pc unità esterne sospette.

symantec_logo.jpg

I più diffusi antivirus, qualora correttamente aggiornati in merito alle definition list, sono in grado di individuare W32/Deletemp3 proteggendo quindi il sistema.

Per essere certi conviene effettuare una completa analisi del sistema che viene offerta da Symantec a questo indirizzo.

Fonte : http://www.hwupgrade.it/